Clip Studio Paint – Il software più versatile per disegno, illustrazione ed animazione




CSP, col nome abbreviato, nel mondo del digitale è, secondo me, il miglior software per disegno, illustrazione e animazione frame by frame orientato verso lo stile manga giapponese ma non solo. Oggi è stata rilasciata la versione 1.8.4 con importanti implementazioni soprattutto per l’animazione e il tutto è gratuito per chi ha una copia originale del programma. Acquistai CSP quattro  anni fa al Black Friday, quando credo si chiamava ancora Manga Studio,  e tutti gli upgrade successivi sono stati sempre gratuiti. Per quando riguarda il disegno, illustrazione e animazione, quali sono i punti di forza di CSP rispetto a Photoshop o il programma open source Krita? Di seguito scriverò le caratteristiche che personalmente trovo utilissime, di CSP che ha in più rispetto ai due software citati prima, escludendo la parte di editing delle immagini alla quale lascio lo scettro a Photoshop.

1) CSP ha livelli vettoriali per il disegno, di facile manipolazione e si può usare qualsiasi pennello o matita per il livello vettoriale.

2) Puoi importare file 3D in formato OBJ e FBX, con i quali puoi realizzare asset per i disegni, puoi muoverli nello spazio 3D, rendere questi oggetti senza riempimento e lasciare semplicemente il line art nero per ricolorarli come vuoi.

3) Puoi scaricare gratuitamente una mole di pennelli, asset, immagini nell’account CSP online. Account che tra l’altro prevede 10 GB come cloud personale per i propri file.

4) Sono inclusi nel programma dei modelli 3D di manichini e oggetti vari, da inserire come livelli 3D nelle composizioni. Questi manichini sono personalizzabili nelle proporzioni, età,  puoi dargli le pose desiderate ed hanno le tipiche fattezze dei personaggi manga, in più hai a disposizione una serie di pose ed inquadrature predefinite. Questo aiuta molto chi vuole una reference direttamente nel programma.

Per il resto delle cose i tre programmi si somigliano dal punto di vista del disegno e delle opzioni relative, tranne che nel prezzo in quanto Photoshop è il più costoso e la licenza è mensile o annuale, ma non finisci mai di pagare per intenderci, mentre CSP lo acquisti solo una volta ed hai aggiornamenti gratuiti. (almeno fino ora)  Una menzione speciale per Krita che è un programma gratuito, open source per l’esattezza, in quanto regge sufficientemente il confronto senza primeggiare in niente a mio avviso.

Ma veniamo all’aggiornamento di oggi. Oltre ad alcune migliorie sulla colorazione, L’azienda Giapponese Celsys inc ha aggiunto importanti migliorie per l’animazione, come gli spostamenti, rotazioni e scalatura dei livelli nonché  della regolazione dell’opacity con l’utilizzo di keyframe quindi creando interpolazioni e movimenti automatici con la possibilità di regolarne anche la dinamica, in più l’inserimento della traccia audio in mp3, wav e ogg. In questo Photoshop c’era già arrivato qualche tempo fa. Per maggiori info sugli aggiornamenti ti invito a visitare questo link. Ora ritengo che per i tre campi d’impiego,  come disegno, illustrazione ed animazione frame by frame, (fotogramma per fotogramma) CSP sia davvero un software versatile, utile anche per la realizzazione di Storyboard con tanto di audio.

Molti artisti famosi usano Clip Studio Paint come Fiona Staples (nella foto in alto), che utilizza il programma per creare il suo lavoro per la serie Saga (la vediamo nella foto sopra), Dave Gibbons, l’artista che ha co-creato Watchmen, Mike Krahulik lo utilizza per il popolare fumetto web Penny Arcade e le relative opere. L’artista Manga One (One-Punch Man) lo usa per Mob Psycho 100,  ed altri.

Le versioni sono due CSP Pro e CSP EX la più completa.

Di seguito i link per l’acquisto su amazon, il quale molte volte ha un costo inferiore rispetto al sito ufficiale.

Clip studio paint Pro

Clip studio paint eX




Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*